Face Taping

Face Taping what is it? What is the new anti-age facial treatment for?

Face Taping is a facial technique with anti-aging effects that is becoming increasingly popular in Europe and Italy: let's find out in detail what Face Taping is, how it works, how it is done and all the benefits for the skin of the face. . It is valid on dull and marked skin because the stimulation of the circulatory and lymphatic system makes the complexion appear more relaxed, luminous and compact. It is also very useful for skin with blemishes, such as acne scars.

THE FACIAL AREAS TO BE TREATED VARY FROM PERSON TO PERSON

The parts of the face to be treated are many and different depending on your personal needs: you can treat, for example, the area above the eyebrows of the procerus muscle and the frontal muscle, the area of ​​the small and large zygomaticus, the area of ​​the muscle risorium (very useful for mandibular tensions) and so on.

The tapes can also be applied on the neck to treat the sternocleidomastoid muscle: in this case they should not be applied in the central area of ​​the neck, but in the lateral parts. The goal, in fact, is to give elasticity to the neck muscles and cool them down since they are often contracted and can, therefore, lead to jaw tension and headaches. In other cases we recommend a "shock phase" with two weekly sessions for a month and then move on to the "maintenance phase" with one session every fortnight.

Face Taping is particularly suitable for mature skin, including those that begin to notice the appearance of the first signs of aging, approximately from 35 years upwards.

HOW TO PERFORM FACE TAPING?

For the first, or the first times, it would be better to rely on a professional who will explain the best techniques to be able to do it at home. Working on areas of the face and short muscle fibers, it is quite easy to learn how to use the tapes on your own after meeting a professional.

Face Taping must be performed on clean, properly cleansed and dry skin. At this point, instead of proceeding with the rest of the skincare, we move directly to the application of the tapes on the face. It is usually recommended to face taping in the evening and to keep the tapes in place between 8 and 10 hours while you sleep.

As for the frequency of Face Taping, this varies from person to person, also for this reason it is good to rely on the advice of a professional before starting. For immediate results, for example, the protocol foresees a treatment of 10 consecutive days or to apply the tapes every day for a week and then every other day.

Face Taping Cos’è? A Cosa Serve Il Nuovo Trattamento Anti-Age Per Il Viso?

Il Face Taping è una tecnica facciale dagli effetti anti-age che sta prendendo sempre più piede in Europa e in Italia: scopriamo nel dettaglio che cos’è il Face Taping, come funziona, come si realizza e tutti i benefici per la pelle del viso.

È validassimo sulle pelli spente e segnate perché, la stimolazione dell’apparato circolatorio e linfatico, fa apparire l’incarnato più disteso, luminoso e compatto. È molto utile anche per le pelli segnate da imperfezioni, come le cicatrici da acne.

LE ZONE DEL VISO DA TRATTARE VARIANO DA PERSONA A PERSONA

Le parti del viso da trattare sono tante e diverse a seconda delle proprie esigenze personali: si possono trattare, per esempio, la zona sopra le sopracciglia del muscolo procero e del muscolo frontale, la zona del piccolo e del grande zigomatico, la zona del muscolo risorio (molto utile per le tensioni mandibolari) e via dicendo.

I tape possono essere anche applicati sul collo per trattare il muscolo sternocleidomastoideo: in questo caso non vanno applicati nella zona centrale del collo, ma nelle parti laterali. L’obiettivo, infatti, è quello di donare elasticità ai muscoli del collo e andare a defaticarli visto che spesso sono contratti e possono, quindi, portare a tensioni mandibolari e mal di testa. 

In altri casi si consiglia una “fase urto” con due sedute settimanali per un mese per poi passare alla “fase di mantenimento” con una seduta ogni quindici giorni. 

Il face taping risulta particolarmente indicato per le pelli mature, comprese quelle che iniziano ad avvertire la comparsa dei primi segni del tempo, indicativamente dai 35 anni in su.

COME EFFETTUARE IL FACE TAPING?

Per la prima, o le prime volte, sarebbe meglio affidarsi a un professionista che vi spiegherà le migliori tecniche per poterlo effettuare poi a casa. Lavorando su zone del viso e su fibre muscolari brevi, è piuttosto semplice imparare ad usare i tape da sole dopo l’incontro con un professionista.

Il face taping va effettuato sulla pelle pulita, correttamente detersa e asciutta. A questo punto, invece che procedere con il resto della skincare, si passa direttamente all’applicazione dei tape sul viso. Solitamente si consiglia di effettuare il face taping alla sera e di tenere in posa i tape tra le 8 e le 10 ore mentre si dorme. 

Per quanto riguarda la frequenza del Face Taping, questa varia da persona a persona, anche per questo motivo è bene affidarsi alla consulenza di un professionista prima di iniziare. Per risultati immediati, per esempio, il protocollo prevede un trattamento di 10 giorni consecutivi oppure di applicare i tape tutti i giorni per una settimana e poi a giorni alterni.